Notizie importanti

Si avvisa  che  da  domenica  22 Agosto 2020 riprende  la  celebrazione  della  S. Messa delle  ore  10,30 nella  Chiesa  Parrocchiale, secondo  le  norme  anti-covid sottoriportate

 

Ripresa delle  celebrazioni  con  concorso  di popolo

Si comunica  la  ripresa delle  celebrazioni  liturgiche  con concorso  di  popolo : Sante  Messe  ed  altre celebrazioni, ma  con  particolari  regole dovute  alla pandemia Covid19 :

1 – per  ragioni di sicurezza l’accesso in  Chiesa è limitato  a  85  persone

2 – è vietato accedere  alla  Chiesa o partecipare  alle  celebrazioni se  sono  presenti  sintomi di  influenza o se c’è stato  contatto con persone positive  a SARS-COV-2

3 – è vietato l’accesso a chi risulti  avere  una  temperatura superiore ai 37,5°

4 – l’ingresso come  l’uscita  dalla Chiesa vanno  svolti uno  alla  colta. Si  mantenga una  distanza di 1,5 metri.

5 – all’entrata  della  Chiesa è necessario igienizzarsi le  mani con il gel messo a disposizione all’ingresso.

6 – ogni persona dovrà indossare  la  mascherina durante  tutto il tempo  della  celebrazione. Bambini e  disabili sono dispensati  dall’obbligo.

7 – le  persone si dispongano nei posti  segnalati o comunque  mantengano, per ogni  lato,  la  distanza di almeno 1 metro.

8 – deve  essere  evitato il contatto  fisico e lo scambio del segno della pace.

9 – per  ricevere la  Comunione i fedeli in restino  fermi in  piedi al  proprio  posto: saranno  raggiunti dal celebrante.  Allunghino  le  braccia  per  ricevere la  Comunione  sulle mani.

10 – una  volta terminata  la  celebrazione  i partecipanti  si allontanino  senza  assembramenti.

 

Si avvisa che la Comunità Parrocchiale San Giovanni XXIII ha una pagina Facebook, all’indirizzo:

https://www.facebook.com/Comunitapg23/

Su di essa vengono trasmessi in diretta le celebrazioni della Comunità Parrocchiale , senza concorso di popolo.

———————————————————————————————————

Si segnala che Domenica  5  aprile 2020 :

alle ore 9,00   S. Messa  trasmessa su Radio = PIENNE RADIO  FM  89.7

alle ore 11,00  S. Messa dell’Arcivescovo  trasmessa su CHIESA TV canale  145

 

 

 

 

Mercoledì 25 marzo 2020      alle ore  11

l’arcivescovo Mario Delpini, raccogliendo l’invito della Conferenza Episcopale Italiana, celebrerà dal Duomo di Milano, la Santa Messa in suffragio di coloro che sono defunti in questi giorni di emergenza.

Sempre mercoledì’ 24 marzo alle ore 12 : PADRE NOSTRO CON PAPA FRANCESCO in unione con tutto il mondo da Piazza San Pietro in Vaticano, trasmesso su TV2000 – canale  28.

Ancora mercoledì’ 25 marzo alle ore 17,30 Santo Rosario nella Festa dell’Annunciazione con  il Vescovo di Bergamo Francesco Beschi dalla Madonna dei Campi di Stezzano, trasmesso su BergamoTV  - canale 17

Venerdì 27 marzo 2020  alle ore 18  :  BENEDIZIONE DEL SANTO PADRE, urbi et orbi con il Santissimo da  Piazza San Pietro in Vaticano, trasmessa su TV2000 – canale 28

Sempre venerdì’ 27 marzo alle ore 15  PREGHIERA PER TUTTI I DEFUNTI IN QUESTI GIORNI DI PANDEMIA,  con il Vescovo di Bergamo  Francesco Beschi dal cimitero di Bergamo, trasmessa  su BergamoTV – CANALE 17

——————————————————————————————————-

Notizie importanti relative alla sospensione delle Celebrazioni Eucaristiche con concorso di popolo.

L’Arcivescovo della Diocesi di Milano, Sua Eccellenza Monsignor Mario Delpini, in ragione dell’ordinanza emanata dal Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, di concerto con il Ministro  della  Salute  Roberto Speranza, dispone la sospensione delle Celebrazioni Eucaristiche con concorso di popolo a partire dall’orario vespertino di domenica 23 febbraio 2020 e fino a data da definire a seguito  dell’evolversi della situazione in relazione alla diffusione del nuovo coronavirus COVID-19.

11 MARZO 2020

Visto il Comunicato dei Vescovi Lombardi dello scorso 6 marzo e in ragione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020, si dispongono i seguenti provvedimenti:

1. Le chiese rimangano aperte;
2. Le Messe con il concorso di popolo rimangano sospese, i presbiteri sono invitati a celebrare quotidianamente senza popolo;
3. Si sospendano anche i matrimoni, i Battesimi e le celebrazioni esequiali. Siano celebrati, tuttavia, la benedizione del sepolcro e il rito della sepoltura (o della deposizione delle ceneri) come previsto dal rituale delle Esequie. Sia raccomandato agli eventuali presenti il rispetto delle distanze imposte dalla normativa. La Messa esequiale sarà concordata con la famiglia a tempo opportuno al termine dell’emergenza.
4. Negli oratori restino chiusi i cortili e gli altri ambienti. Pertanto non si prevedano incontri, iniziative, riunioni, annullando, in ogni caso, eventi precedentemente fissati.
5. Per quanto concerne il sacramento della riconciliazione è preferibile non utilizzare confessionali, ma luoghi più ampi come la sacrestia o ambienti adiacenti la chiesa. Per la confessione nei banchi si tenga la distanza di almeno di un metro, a condizione che sia possibile garantire la dovuta riservatezza del sacramento.
6. È sospesa, anche per i ministri straordinari della comunione eucaristica, la visita ordinaria agli ammalati. I sacerdoti potranno rendersi disponibili in caso di situazioni gravi e laddove richiesti, ma sempre con le dovute precauzioni e protezioni.

Si segnala che è possibile seguire la Celebrazione eucaristica feriale sul portale della Diocesi di Milano www.chiesadimilano.it e, in video, su ChiesaTv (canale 195 del Digitale Terrestre).
Si informa inoltre che sul Portale della Diocesi sono pubblicati gli orari delle Celebrazioni trasmesse dai media.
Le presenti disposizioni sono valide fino a nuovo provvedimento.

+ Mons. Franco Agnesi Vicario Generale

Emesso  il  11 marzo 2020